Come la cultura mafiosa entra nel quotidiano delle persone


Una pizzeria nel sud della Calabria cerca attirare i clienti con metodi non convenzionali: Quando un cliente vuole ordinare una pizza con mozzarella, salame piccante e pere, è costretto ad ordinare una “pizza ‘ndrangheta”.

Alcuni clienti si lamentano apertamente di questo modo di infiltrazione del metodo mafioso nel quotidiano. Non è la prima volta che queste proteste vengono espresse pubblicamente contro questo modo magari anche inconsapevole di sfruttare la notorietà della criminalità organizzata. Nel passato si lamentarono molte persone contro pizzerie all’estero che servivano una “pizza Al Capone” oppure una “pizza Mafioso”. Non fa eccezione neanche la Germania.  C`è un servizio a domicilio con il nome “Mafia-Pizzaservice” come pure alcuni locali con nomi ripugnanti.