Informazioni


Le notti erano la parte più difficile. Durante il giorno ci siamo incontrati, abbiamo discusso, abbiamo pensato insieme come affrontare meglio il pericolo. Di sera, fino a quando i ristoranti erano pieni di gente, tutti ci sentivamo più sicuri. Ma dopo, quando l’ultimo ospite se ne era andato a casa, quando si mettevano sù le sedie e veniva chiusa la porta, allora arrivava la paura.

I camorristi avevano dimostrato di fare sul serio con le loro minacce. Per dare seguito alle loro estorsioni mafiose, nelle notti precedenti avevano dato fuoco ad un ristorante e ad una macchina. Tutto questo non stava succedendo in un qualche paesino sperduto del Sud Italia. Ma in mezzo a Berlino, in una delle metropoli più importanti d’Europa.

 

Continua a leggere!